Proust

Alessandro Mendini

Durante un viaggio in Veneto il designer italiano Alessandro Mendini (1931-2019) vede una poltrona in stile settecentesco e realizza l’idea (sopita) della creazione di un arredo partendo da sensazioni letterarie.

 

La poltrona Proust esordisce nel 1978 e cattura l’attenzione a livello internazionale: decorata a mano a pennello con una fantasia ripresa da particolari dei quadri di Paul Signac.

 

E’ ora uno dei più noti pezzi di design al mondo, conservata in collezioni private, gallerie d’arte o musei.

 

Esistono diverse varianti, tra cui la versione in polietilene, adatta  all’esterno.

  • Dimensioni 103 x 90 x 90h
  • Struttura in polietilene
  • Produttore Magis

Join our Newsletter

We'll send you newsletters with news, tips & tricks. No spams here.

Iscriviti alla mia Newsletter

Ti invierò aggiornamenti sul mondo del design, dell'arredamento, curiosità e notizie.

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy